Lettori fissi

AMAZON CUCINA

lunedì 7 novembre 2016

EPILAZIONE IN.....DOLORE!

Benvenuti nuovamente nella mia Soffitta!

Chi mi conosce sa che combatto dalla nascita con  i peli superflui dalle sopracciglia alle dita dei piedi, e per questo motivo mi sono decisa a provare un epilatore che ultimamente trovo un po' nominato ovunque







Parto subito da una considerazione: il dolore nell'epilazione varia da soggetto a soggetto e da zona a zona; personalmente ho abbandonato da una decina di anni la ceretta sulle gambe in quanto non la sopportavo proprio mentre la faccio tranquillamente - o quasi! - sulle braccia, ascelle, inguine..... e viso.

Proprio per gli inestetici peli del viso nasce questo nuovo epilatore, una molla molto fitta e flessibile lunga cm. 10 chiusa rifinita da due estremità in plastica nere.




Il prodotto arriva ben confezionato, inserito in una bustina di plastica per preservarne l'igiene e chiuso in una confezione di cartoncino nero con finestra che lo rende anche una graziosa ed utile idea regalo.





L'uso non è difficile, anche se le prime volte bisogna impegnarsi un po':
- piegare la molla sovrapponendo le due estremità
- posizionare la molla sulla porzione di pelle da epilare
- distanziare le estremità portandole quasi alla posizione originale




Io soffro molto il dolore e l'ho trovato doloroso, ma, come premesso, ognuno ha la sua soglia di dolore o i peli più o meno deboli!


Per ovviare o alleviare un po' il dolore si dovrebbe riuscire a farlo abbastanza velocemente o magari farsi aiutare da qualche amica!

Grazie alla confezione è facile anche da portare in viaggio ed essere così sempre in ordine.

Essendo un prodotto ad uso personale non si accettano resi, quindi una volta acquistato, anche se non riuscite ad utilizzarlo, non potete restituirlo!

Se anche voi ne avete provato un tipo fatemi sapere come vi siete trovate e se avete dei trucchi "antidolore"!

A presto!

Barbara