Lettori fissi

AMAZON CUCINA

mercoledì 12 aprile 2017

QUALITA' E CONVENIENZA - INTEGRATORI VEGAVERO

Ciao a tutti e perdonate la latitanza!

E' un periodo un po' così, di voglia di non far niente, di confusione mentale e allo stesso tempo ho tantissimi progetti e cose da portare a termine!

Per fortuna ho trovato un valido aiuto negli integratori Vegavero, un'azienda tedesca certificata bio di cui vi ho già parlato in questo articolo ed in questo e che apprezzo molto, non solo per la qualità ma soprattutto per i prezzi: sinceramente i più bassi trovati finora!

Negli ultimi 2 mesi ho assunto diversi integratori (sono una patita... o forse malata???) ma quest l'ho già sospeso perché ormai siamo entrati nella primavera e il sole splende, quasi, tutti i giorni!






Una carenza di Vitamina D determina vari disturbi e non solo alle ossa; può portare tristezza immotivata o depressione, disturbi cardiaci, debolezza muscolare, nei bambini rachitismo e negli anziani il rischio di una malattia degenerativa come l'Alzheimer è più elevato.
Possiamo correre ai ripari non solo integrando l'alimentazione con alimenti sia di origine animale che vegetale, ma assumendo quotidianamente una compressa di questo integratore; il barattolo è molto grande, contiene 300 compresse molto pratiche da deglutire perché per forma e dimensione non danno problemi di deglutizione (si sciolgono praticamente a contatto con l'acqua se trattenute qualche secondo in bocca) e basta una compressa al giorno per migliorare il nostro sistema immunitario e diminuire i vari disturbi causati dalla sua carenza.




Sono prodotte con estratti di origine vegetale, specificatamente di funghi di origine controllata: Sono insapori e non danno problemi una volta assunte.






Ho acquistato l'integratore di Coenzima Q10 associato a Zinco e Vitamina C ed E perchè, avendo ormai superato i 40 .... anni.... cercavo un aiuto concreto dall'interno per combattere i radicali liberi e l'invecchiamento cellulare.
Tra l'altro, essendo appunto associato e Zinco e Vit. C ed E, aiuta a rafforzare anche il sistema immunitario che risente, anch'esso, dell'età che avanza oltre che delle intemperie!
Analizziamo i vari componenti:
Il Coenzima Q10 è prodotto dal nostro organismo, ma esistono alimenti che ne contengono discrete quantità e possono aiutare, specie quando l’organismo non ne produce più abbastanza.
Si trova nella soia, nei cereali integrali e nei semi oleosi, soprattutto nelle noci. Ne sono una fonte i vari oli vegetali  ma anche l’olio di pesce e, più in generale, il pesce azzurro, soprattutto le sardine.
Questo antiossidante aiuta a bilanciare il diabete, la pressione alta e aiuta nella perdita di peso, rafforza il muscolo cardiaco e previene i dolori muscolari.  



Al momento, non sono stati evidenziati seri effetti collaterali dovuti all’assunzione di integratori di coenzima Q10; il più comune è il mal di stomaco.
Gli integratori di coenzima Q10 possono ridurre la glicemia e questo effetto è importante soprattutto nelle persone con diabete. Possono, inoltre, interferire con alcuni farmaci, tra cui beta-bloccanti, alcuni antidepressivi e farmaci antineoplastici.
L'Acido Ascorbico o Vitamina C è uno dei più potenti antiossidanti: rafforza il sistema immunitario, è utile nel trattamento delle infezioni e dei problemi respiratori, protegge contro il cancro, lo stress cronico, fornisce supporto al cuore, aiuta nei problemi di artite, ritarda l’invecchiamento cellulare mantenendo giovani i tessuti, facilita la guarigione delle ossa fratturate e delle ferite ed è utile nella cura dell’anemia.
La funzione principale della Vitamina E è proteggere il nostro corpo dalle malattie cardiovascolari, ridurre il quantitativo  di colesterolo cattivo, aumentando i livelli di quello buono. È un anticoagulante naturale e riduce il rischio di ictus. Migliora la concentrazione, previene il cancro, migliora la funzione polmonare, allevia i sintomi legati alla menopausa, il dolore da artrite e rafforza il sistema immunitario.
Lo Zinco è un minerale importante per il corretto funzionamento degli ormoni e dell'insulina nel nostro organismo. Assunto attraverso gli alimenti come pesce, cereali e legumi, lo zinco è importante anche per la vista, l'olfatto e la memoria.
E' definito “elemento essenziale” poiché indispensabile, sebbene in piccole quantità, alla nostra salute.
Tra i vari benefici di una corretta assunzione troviamo una diminuzione della durata del raffreddore (non lo evita, ma lo abbrevia), un miglioramento della pelle in caso di acne ed un miglioramento della infezione da Herpes e infezioni del cavo orale (soffrendo di afte e raffreddori ricorrenti sto verificando se effettivamente dipendono da una carenza di questo minerale!)
Il dosaggio di questo fantastico integratore è di una compressa al dì da assumere al pasto per un migliore assorbimento; ogni compressa contiene la giusta dose giornaliera di Coenzima Q10 (mg 100).
Il flacone contiene 120 compresse per una cura di ben 4 mesi!







Ho acquistato questo integratore perché il maggiore dei miei figli è impegnato nello studio e soprattutto nella preparazione del tanto temuto esame di maturità ed ultimamente lo vedo proprio stremato; soffre anche di tic nervosi che si accentuano durante i periodi di forte stress ed in questo periodo è sempre nervoso e stanco.
E cosa c'è di meglio in questi casi di un'integrazione di magnesio?

Il Magnesio Citrato poi è una delle forme di magnesio più facilmente e rapidamente assimilabile dal nostro organismo ed è coinvolto in molti processi organici quali ad esempio: il metabolismo energetico, l’equilibrio degli elettroliti, il funzionamento del sistema nervoso, la sintesi delle proteine, le funzioni dei muscoli, la divisione cellulare.

Dal magnesio dipendono l’assorbimento e il metabolismo di tutti gli altri minerali più importanti (inclusi il calcio, il potassio e il sodio) e anche di molte vitamine (vitamina C e della vitamina E, vitamine del complesso B). Il magnesio è un aiuto prezioso per le ossa e i denti e per il buon funzionamento dei nervi e dei muscoli, compreso quello cardiaco.
Una carenza di magnesio si può manifestare con irritabilità, nervosismo o tensione, sonno agitato, stress, sindrome premestruale, fragilità ossea o carenza di calcio, stitichezza, spasmi, tremori e crampi muscolari, irrigidimento e dolori muscolari, difficoltà ad addormentarsi. 




Nella posologia di questo integratore è prevista l'assunzione di una compressa al giorno pari a 100 mg di magnesio: sinceramente avendo avuto esperienze anche con altri integratori di magnesio citrato ho notato che l'assunzione ottimale per un adulto va da 300 mg a 430 mg al giorno.
Non sono segnalate controindicazioni in merito all’assunzione del Magnesio Citrato, ma chi soffre di forme di insufficienza renale deve sentire il parere del medico, poiché il magnesio in eccesso viene smaltito per via renale ed eccessi di cataboliti, come per tutti i rimedi assunti, può causare effetti indesiderati.

Il flacone contiene 120 compresse pari a 4 mesi con il dosaggio consigliato e a 40 giorni con il dosaggio ottimale di 3 compresse al giorno (sempre ai pasti per una migliore assimilazione!).

A presto!
Barbara